mercoledý 24 ottobre 2001 Home News Tempi-classifiche

  Saluto del Presidente
  Organigramma C.O.
  Come raggiungere Cortina
  Come raggiungere la gara
  Prezzi skipass
  Meteo
  Statistiche Meteo
  DisponibilitÓ alberghiera
  Links
  Telefoni utili
   

  Descrizione e dati tecnici
  Biglietti e tribuna
   

  Programma
  Sala stampa
  Accrediti stampa
  Accrediti squadre
  Alloggiamento squadre
  Giuria
  Calendario Coppa del Mondo
  Archivio Edizioni
   

Copyright © 2000
CadoreNet
 
 
[email protected]

Interviste alle prime tre classificate

Sonja Nef
"Alcune parole rigurardo il mio staff. Ho scelto di avere un allenatore personale, grazie ad una convenzione con la nazionale Svizzera", in quersto modo riesco ad essere più competitiva, anche se i costi sono direttamente sostenuti da me ... " Lei è felice di questa scelta ( Brunner è l'allenatore).
Questa scelta è nata nel 97, con Nadig, il suo programma è stato studiato per trovare una forma fisica perfetta, per avere il meglio nella stagione ed i risultati arrivano. Inoltre Brunner è un grande amico è quindi tutto diventa tutto più semplice. Dopo l'incidente del 99 ha trovato il modo per ritornare al meglio in questi due anni. Oggi tutto è stato facile per lei anche se ha attaccato al massimo. "Mi sono allenata molto sulle nevi austriache quest'estate, e credo di aver fatto un buon lavoro". Dopo aver vinto matematicamente la coppa di specialità, cosa pensi per i mondiali? "Sono più tranquilla, ma ovviamente volgio provare a vincere anche lì, ogni volta gli obiettivi cambiano, è normale in questo sport." ci lascia con un suo splendido sorriso.

Allison Forsyth
Cosa puoi dire del primo podio della stagione? "Era una sfida per me, oggi, sono veramente contenta di questo. Già l'anno scorso avevo fatto il podio, inoltre la gara è stata lunga, ma bella."
Spero di fare bene anche ai mondiali, i miei attrezzi sono ok, e la mia forma fisica è ok.
Noi siamo una squadra giovane e siamo molto unite, riusciamo a lavorare bene insieme e faticando e divertendoci con buoni risultati" Quali sono i tuoi prgorammi?" Il prossimo super-G non lo farò, ma mi concentrerò sulle specialità tecniche per dare il massimo per i mondiali.

Michaela Dorfmeister
Lei è dispiciuta per il risultato sperava meglio, "ma va bene lo stesso" aggiunge Michaela. I motivi sono dovuti al fatto che ha partecipato a tutte le discipline. Ti stai preparando per i mondiali? "Sì in tutte le discipline sta andando forte, il che significa che sono in forma, spero bene per le prossime gare."