19-20 gennaio 2019
Olympia delle Tofane - Cortina d'Ampezzo

Informativa Privacy

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 generale sulla protezione dei dati (“Regolamento”), FONDAZIONE “CORTINA 2021” da qui in avanti chiamata “Fondazione”, fornisce le seguenti informazioni con riferimento ai dati personali forniti dalla controparte contrattuale – la quale si impegna a trasferire dette informazioni alle persone interessate-, nonché ai dati personali raccolti per le finalità di marketing indicate nella presente Informativa.

Titolare del Trattamento

FONDAZIONE “CORTINA 2021” con sede in Cortina D’Ampezzo (TV), Via Marangoni n. 21.

2. Categorie di dati oggetto di trattamento

Oggetto di trattamento sono i dati personali forniti dal Soggetto Interessato, al momento della raccolta delle informazioni, quali ad esempio: nome e cognome, indirizzo mail, numero telefonico.

3. Finalità del Trattamento, base giuridica e conseguenze del mancato conferimento dei Dati

I Dati Personali sono oggetto di trattamento da parte della Fondazione per i seguenti finalità:

  1. Invio di comunicazioni di servizio tramite email per il completamento di procedure di registrazione e / accreditamento promosse dalla Fondazione relative all’attività giornalistica;
  2. Richiesta e invio di comunicazioni a sfondo giornalistico;
  3. Invio di inviti di partecipazione a conferenze stampa e/o presentazioni;
  4. adempiere agli obblighi legali ed amministrativi cui è soggetta la Fondazione.

La base giuridica applicabile al trattamento dei dati personali offerti per le finalità sopra specificate, è l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta del Soggetto interessato ex art. 6 paragrafo 1 lett. b) del GDPR, nonché l’espresso consenso del Soggetto Interessato ex art. 6 paragrafo 1 lett. a) del GDPR relativamente ai dati particolari forniti di cui all’art. 9 paragrafo 2 del GDPR. Fermo restando la libertà nel conferimento dei dati personali da parte dell'interessato, si fa presente che la mancata comunicazione del consenso al trattamento dei dati specificati al punto 2) comporterà l'impossibilità, per il Titolare, di considerare la candidatura dell'interessato nell'ambito di una qualsiasi procedura di selezione e valutazione del personale. Tali eventuali trattamenti potrebbero essere posti in essere sulla base di un legittimo interesse della Fondazione, la quale intende tutelare i propri interessi e i propri diritti così come riconosciuti dalle normative vigenti.

4. Ulteriori finalità di trattamento e basi giuridiche

I dati raccolti possono essere altresì trattati, previo espresso consenso del soggetto Interessato al trattamento, per le seguenti ulteriori finalità:

a) invio di comunicazioni informative e promozionali relative ai servizi offerti dalla Fondazione, nonché relative agli eventi e manifestazioni promosse e/o organizzate dalla Fondazione, ovvero il compimento di studi e ricerche statistiche e/o di mercato relative ai servizi di volontariato, sia con modalità  di contatto tradizionali (posta cartacea, chiamate tramite operatore) che con modalità di contatto automatizzate (posta elettronica, sms, mms, sistemi di instant messaging).

La base giuridica applicabile al trattamento dei dati personali forniti dal Soggetto Interessato per le finalità di cui al punto 4 è il consenso espresso dallo stesso ex art. 6 paragrafo 1 lett. a) del GDPR. Resta inteso che il consenso al trattamento dei dati per tali finalità è puramente facoltativo; pertanto, in caso di un eventuale diniego al trattamento per la suddetta finalità i dati saranno trattati per le sole finalità indicate al precedente punto 3.

5. Modalità del Trattamento e periodo di conservazione dei Dati

I Dati Personali sono trattati principalmente presso la Fondazione con l’ausilio di mezzi elettronici e manuali idonei a garantirne la sicurezza e riservatezza. In particolare, potranno essere trattati con le seguenti modalità: registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo; registrazione ed elaborazione su supporto informatico; organizzazione degli archivi in forma sia automatizzata che non automatizzata.

I Dati Personali saranno conservati in conformità a quanto previsto dalla vigente normativa in materia, per un periodo di tempo non superiore a quello necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati e in ogni caso fino alla partecipazione dell’evento richiesto. I criteri per determinare il periodo di conservazione dei Dati tengono conto del periodo di trattamento consentito e delle normative applicabili in materia di fiscalità, prescrizione dei diritti e della natura degli interessi legittimi ove costituiscano la base giuridica del trattamento. In conformità a quanto previsto dalla vigente normativa, i Dati Personali potrebbero essere conservati per un periodo successivo a quello originariamente previsto, in caso di eventuali contenziosi o richieste delle Autorità competenti.

6. Ambito di comunicazione e di trasferimento dei Dati

I Dati Personali saranno resi disponibili ai soggetti autorizzati al loro trattamento nell’ambito della Fondazione solo ove necessario e per le finalità per cui è ammesso un trattamento. I Dati Personali potranno essere comunicati dalla Fondazione, solo ed esclusivamente per le finalità indicate, oltre che alle competenti Autorità Giudiziarie ove necessario, alle seguenti categorie di soggetti: società che forniscono servizi informatici; Consorzi e / o enti collegati alla fondazione.

Con riferimento ai Dati Personali loro comunicati, i soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate potranno operare, a seconda dei casi, in qualità di responsabili del trattamento (e in tal caso riceveranno opportune istruzioni dalla Fondazione) oppure come distinti titolari del trattamento. In quest’ultima ipotesi, i Dati Personali saranno comunicati soltanto con il consenso espresso degli interessati, salvo i casi in cui la comunicazione sia per legge obbligatoria o necessaria oppure per il perseguimento di finalità per le quali non sia richiesto dalla legge il consenso dell’interessato. Qualora ciò sia strumentale al perseguimento delle finalità indicate al paragrafo 3 i Dati potranno altresì essere trasferiti all’estero a società aventi sede sia all’interno sia al di fuori dell’Unione Europea. Alcune di queste giurisdizioni potrebbero non garantire lo stesso livello di tutela dei Dati garantiti dal paese in cui l'interessato risiede. In tal caso, la Fondazione si impegna a che i Dati siano trattati con la massima riservatezza stipulando, se necessario, accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

7. Esistenza di un processo decisionale automatizzato

Non è presente un processo decisionale automatizzato in relazione ai Dati.

8. Diritti dell’interessato

In qualsiasi momento, l’interessato avrà diritto di:

  • ottenere dalla Fondazione conferma che sia o meno in corso un trattamento dei propri Dati Personali e in tal caso, di ottenere l’accesso alle informazioni di cui all’art. 15 del Regolamento;
  • ottenere la rettifica dei Dati inesatti che lo riguardano, ovvero, tenuto conto delle finalità del trattamento, l’integrazione dei Dati Personali incompleti;
  • ottenere la cancellazione dei suoi Dati Personali, in presenza di uno dei motivi di cui all’art. 17 del Regolamento, ove applicabile;
  • revocare in qualunque momento il consenso nei casi in cui lo stesso sia stato precedentemente fornito. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso precedentemente prestato;
  • ottenere la limitazione del trattamento dei suoi Dati qualora ricorra una delle ipotesi di cui all’art. 18 del Regolamento;
  • opporsi al trattamento dei propri Dati Personali, per motivi connessi alla sua posizione particolare, ove applicabile.

La Fondazione potrebbe richiedere ulteriori informazioni prima di evadere le richieste, qualora avesse bisogno di verificare l’identità della persona fisica che le ha presentate. Ai sensi del GDPR, la Fondazione non è autorizzata ad addebitare costi per adempiere ad una delle richieste riportate in questo paragrafo, a meno che non siano manifestamente infondate o eccessive, ed in particolare abbiano carattere ripetitivo. Nei casi in cui un Soggetto Interessato richieda più di una copia dei propri dati personali o nei casi di richieste eccessive o infondate, la Fondazione potrebbe (i) addebitare un contributo spese ragionevole, tenendo conto dei costi amministrativi sostenuti per evadere la richiesta o (ii) rifiutarsi di soddisfare la richiesta. In queste eventualità la Fondazione informerà dei costi la persona interessata prima di evadere la richiesta.

Tali diritti potranno essere esercitati inviando una comunicazione a mezzo posta elettronica all’indirizzo info@cortina2021.com.

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato ha inoltre il diritto di proporre reclamo ad un’Autorità di controllo (per l’Italia: il Garante per la protezione dei Dati Personali), qualora ritenga che il trattamento che lo riguarda sia effettuato in violazione del Regolamento generale sulla protezione dei dati. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet http://www.garanteprivacy.it. La Fondazione si impegna a rispettare tutti gli obblighi riportati nella presente informativa. I soggetti interessati che dovessero decidere di proporre i ricorsi o reclami di cui sopra, sono invitati a contattarci.

  
 Ticketing
Qui trovi i biglietti della Coppa del Mondo Sci di Cortina d'Ampezzo e info Dolomiti Bus (Feltre - Cortina). Entra nel nostro Ticket Shop
 
 Live Timing
 Partners
 Webcam
webcam
 Newsletter
Rimani in contatto, iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti direttamente sulla tua mail
Fondazione Cortina 2021
Via Marangoi, 1
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Partita IVA 01181440254
Tel. +39 0436 875514
Fax +39 0436 875514
worldcup@cortina2021.com

Impressum | Powered by   Juniper-XS - Cavalese (Tn)