19-20 gennaio 2019
Olympia delle Tofane - Cortina d'Ampezzo

La mostra fotografica di Arturo delle Donne per raccontare Cortina e gli sport invernali

Le opere, ospitate all'Audi Cortina Lounge e al Cristallo Resort & Spa, ritraggono fedeli riproduzioni in miniatura di alcune delle gare più belle, con un focus particolare sulle Olimpiadi di Cortina del '56

 

Data: 19/01/2019 alle ore 1615
Luogo: Cortina d'Ampezzo

È entrata nel vivo la 27esima edizione della Coppa del Mondo di Sci Femminile a Cortina; un evento sportivo unico, ricco di numerosi eventi collaterali pensati per coinvolgere il pubblico e impreziosire la kermesse.

È arrivata infatti a Cortina d’Ampezzo anche una mostra fotografica, “Big Champions. Tiny Scale” di Arturo delle Donne, visitabile fino a domani, sabato 20 gennaio; un’esposizione fotografica diffusa incentrata sulla Regina delle Dolomiti e sugli sport invernali, con un focus particolare sulle mitiche Olimpiadi di Cortina del ’56, per tornare a immergersi, in maniera nuova e originale, nell’atmosfera glamour e al tempo stesso elettrizzante di quel favoloso evento sportivo di oltre sessant’anni fa.

Delle Donne, fotografo professionista di calibro internazionale, ha voluto celebrare lo sport e Cortina con una serie di immagini che ritraggono fedeli riproduzioni in miniatura di alcune delle gare più emozionanti: dal bob al pattinaggio, dallo sci nordico allo sci alpino. Tra i protagonisti delle opere: il celebre campione del passato Toni Sailer, ma anche Lindsey Vonn, Kristian Ghedina e Sofia Goggia. I modellini fotografati ripercorrono anche altri indimenticabili istanti, rievocando gli episodi, i personaggi, nonché il clima di sana competizione sportiva e inimitabile bellezza che contraddistinguono Cortina. Singoli momenti che Delle Donne ha ricostruito, con dovizia artigianale, attraverso piccoli diorami che successivamente ha fotografato. Immagini che giocano sull’illusorietà della ricostruzione, del modello in scala: una fotografia a colori che sfida il bianco e nero della documentazione storica.

La mostra, alla cui organizzazione ha contribuito anche Max Simonetta dell'agenzia Stemax Eventi, verrà ospitata al Cristallo Resort & Spa e nell’Audi Cortina Lounge, affacciata sulla nuova area d’arrivo di Rumerlo.

Le opere poi, che sono già state utilizzate per personalizzare tre paia di sci e tre snowboard in occasione della Coppa del Mondo di Snowboard dello scorso 15 dicembre, sono state stampate sulle cartoline di benvenuto donate alle atlete di Coppa del Mondo; un modo per ricordare come arte e sport siano accomunati dalla ricerca estetica della perfezione del gesto.

Successivamente, l’esposizione troverà posto negli spazi della galleria Hernandez Art Gallery a Milano, un luogo ideato da Consuelo Hernandez – direttrice della galleria -, per sostenere e approfondire il dialogo culturale fra l'Italia e l'America Latina.

 

--------------------

Arturo Delle Donne, fotografo professionista di calibro internazionale, è laureato in biologia e dottore di ricerca in ecologia e ha iniziato a la sua attività professionale con il reportage pubblicando diversi servizi su riviste specializzate. Specializzatosi poi nella Food Photography ha vinto nel 2008 il primo premio della qualità creativa in fotografia professionale nella categoria food. Dal 2005, in collaborazione con la Solares Fondazione delle Arti di Parma, ha iniziato un progetto fotografico “Closer Portraits” con più di 80 ritratti di personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura. Nel 2009 ha partecipato ad una spedizione imbarcandosi da Southampton sulla nave RRS Discovery per un reportage sulle ricerche in campo climatico con la Environmental Ocean Team. Nell'ottobre 2008 ha presentato la sua personale “Tribes” presso la Galleria Leggermente fuori fuoco di Salerno. Nel giugno del 2013 ha esposto parte di “The trilogy” presso il museo di arte contemporanea di Velikij Novgorod (Russia) e nel 2014 alla Galleria Hernandez di Milano ha esposto la trilogia completa. Nel 2016 ha collaborato per le riprese del documentario “Pope Francis - A MAN OF HIS WORD”, con la regia di Wim Wenders. Grazie a questa collaborazione nell’ottobre del 2017 ha filmato le operazioni di soccorso dei migranti a bordo della Nave CP941 “Diciotti” della Guardia Costiera. Nel 2017 ha partecipato al MIA a Milano con la mostra “Racconti di Mare” e lo stesso anno ha esposto la medesima mostra completa presso la galleria Hernandez. È docente di fotografia di food presso la Scuola de la Cucina Italiana di Milano.

  
 Ticketing
Qui trovi i biglietti della Coppa del Mondo Sci di Cortina d'Ampezzo e info Dolomiti Bus (Feltre - Cortina). Entra nel nostro Ticket Shop
 
 Live Timing
 Partners
 Webcam
webcam
 Newsletter
Rimani in contatto, iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti direttamente sulla tua mail
Fondazione Cortina 2021
Via Marangoi, 1
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Partita IVA 01181440254
Tel. +39 0436 875514
Fax +39 0436 875514
worldcup@cortina2021.com

Impressum | Powered by   Juniper-XS - Cavalese (Tn)