20-21 gennaio 2018
Olympia delle Tofane - Cortina d'Ampezzo

Vince Stuhec ma Goggia raddoppia

Il pubblico dell'Olympia delle Tofane adotta l'azzurra. E' lei la nuova stella di Cortina. Veith torna sul podio

 

Data: 29/01/2017 alle ore 1400

La slovena Ilka Stuhec ce l'ha fatta. Dopo aver brillato nelle prove è riuscita ad espugnare l'Olympia delle Tofane, conquistando il superG e la quinta vittoria stagionale. Su una pista perfetta, Stuhec ha fermato il crono sul tempo di 1'19"81, imbattuto da tutte le altre atlete.

La nuova beniamina del pubblico di Cortina è però l'azzurra Sofia Goggia, ancora una volta a podio, come già ieri in discesa e ancora una volta seconda, 31 centesimi di distanza da Stuhec.

Goggia con questo risultato raggiunge il record di podi conquistati in una stagione che appartiene a Deborah Compagnoni. Sono già nove i centri della 24enne bergamasca nel 2016/2017, come fece la campionessa valtellinese sia nel '97, che nel '98. La differenza sta nelle vittorie, che ancora mancano alla Goggia, mentre la Compagnoni ne mise a segno 5 nel '97 e 4 l'anno successivo. Ma per Sofia si tratta solo di questione di tempo: l'azzurra è in piena forma ed è pronta per cogliere l'alloro più importante.

Il terzo gradino del podio saluta il ritorno di Anna Veith, che non entrava fra le migliori tre dalla vittoria del marzo 2015 a Meribel.

Anche oggi l'Olympia delle Tofane ha regalato spettacolo, sole splendido e una folta cornice di pubblico, ad ulteriore dimostrazione dell'affetto dei tanti appassionati per le gare di Coppa del mondo e per le campionesse dello sci alpino internazionale.

Gran colpo di Mikaela Shiffrin, che partita con il pettorale numero 31 ha rischiato di giocare un brutto scherzo alle migliori tre della classifica. Shiffrin ha realizzato il quarto tempo a soli 3 centesimi da Veith. Brutta inforcata per Lara Gut, la vincitrice della discesa, che ha lamentato un dolore ad un braccio. Nulla di serio, in ogni caso, e il team Svizzero ha rassicurato sulle condizioni della campionessa ticinese.

Tra gli ospiti d'onore della gara numero 96 della storia di Cortina in Coppa del mondo, oggi la passerella è stata per Isolde Kostner, Bebe Vio, campionessa della scherma paralimpica a Rio, e altri atleti dell'Italia Team, in questi giorni giunti sull'Olympia per incontrare le colleghe degli sport invernali.

La Coppa del mondo chiude i battenti per il 2017, ma la Fondazione Cortina 2021, già prepara la prossima edizione dell'evento: le gare del 2018 che precederanno i Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang.

 

Quotes

 

Ilka Stuhec: "Mi sono divertita molto, la pista era molto bella, e sono molto felice per la giornata di oggi. Come sempre qui a Cortina, la pista era davvero fantastica e l'ho pututa celebrare con un risultato super".

 

Lindsey Vonn: "Non è stato certo il week-end che speravo, ma oggi ho scelto di arrivare al traguardo facendo una gara un po' conservativa perché avevo bisogno di recuperare un po' di fiducia per il Mondiale. Ho fatto quello che era nei miei piani e ora penso che con un paio di giorni di allenamento sarò pronta per ripartire al massimo".

 

Sofia Goggia: "Un podio è sempre una sensazione bellissima, sono molto contenta anche se oggi non ho spinto al massimo, avevo parecchio margine ma non ho voluto prendere eccessivi rischi perchè arrivavo da due ritiri consecutivi in superG. Io non penso alla vittoria, cerco sempre di stare concentrata su me stessa e su quello che devo fare. A Rumerlo ho pensato di uscire, ho fatto un errore che poteva costarmi molto caro. Spero di limare il margine che ancora mi manca per raggiungere il primo posto, sono contenta ma non mi accontento, è la mia filosofia di vita".

 

Mikaela Shiffrin "Certe volte, se ti senti bene riesci ad essere davvero efficace. Ho studiato il video e ho pensato a come mettere in pista ciò che volevo. Non è nei miei piani il superg dei mondiali. Mi concentrerò su gigante e slalom. Non mi aspetto di vincere nessun superG, ma oggi le condizioni erano perfette e mi hanno permesso di dare il massimo".

  
 Ticketing
Qui trovi i biglietti della Coppa del Mondo Sci di Cortina d'Ampezzo. Entra nel nostro Ticket Shop
 
 Countdown
 Partners
 Webcam
webcam
 Newsletter
Rimani in contatto, iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti direttamente sulla tua mail
Fondazione Cortina 2021
Via Marangoi, 1
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Partita IVA 01181440254
Tel. +39 0436 875514
Fax +39 0436 875514
worldcup@cortina2021.com

Impressum | Powered by   Juniper-XS - Cavalese (Tn)