19-20 gennaio 2019
Olympia delle Tofane - Cortina d'Ampezzo

Mezzo metro di neve in Tofana: la discesa di Cortina rinviata a domani

La partenza domani da Punta Anna alle ore 11 - E' slittato di ventiquattr'ore anche il superG che si correrà lunedì alle 10.30 sempre sulla pista olimpica delle Tofane - Dopo il trionfo di ieri Elena Fanchini è entrata a far parte dell'elite delle magnifiche sette della libera di Coppa del Mondo con la Vonn e la Maze

 

Data: 17/01/2015 alle ore 10.00
Luogo: Cortina d'Ampezzo

Le previsioni del tempo sbagliano sempre meno e stavolta per la verità ci hanno di nuovo azzeccato in pieno. Dopo la pioggia fitta di ieri sera in paese e l’innalzamento della temperatura sopra lo zero, stamattina Cortina d’Ampezzo si è svegliata tutta bianca e coperta da una coltre di neve che in Tofana ha superato anche il mezzo metro. Onde per cui la giuria della Fis, ancor prima dell’alba, ha deciso di rinviare di ventiquattr’ore la seconda discesa sulla pista olimpica delle Tofane dopo quella vinta ieri da Elena Fanchini. Dovrebbe infatti nevicare intensamente non oltre le tre di oggi pomeriggio. E comunque domani a mezzogiorno dovrebbe tornare il sereno e, perché no, prima del tramonto, riaffacciarsi il sole sulla splendida valle dolomitica.

Di conseguenza il programma del grande evento ampezzano, giunto alla sua ventitreesima edizione consecutiva, semplicemente slitterà di un giorno. Ovvero domattina si correrà la libera probabilmente con partenza da Punta Anna, sopra il rifugio Pomedes, a quota 2320 metri, e lunedì il superG che prenderà il via dallo Schuss delle Tofane 160 metri più a valle. Sono stati anche già fissati gli orari d’inizio delle due gare di Coppa del Mondo con relative dirette televisive su Raisport 1 e Eurosport : alle 11 la libera di domani e alle 10.30 il superG di lunedì. Come saranno confermati stasera da Atle Skaardal, chief race director della federazione internazionale, nella riunione dei capisquadra fissata alle 17 alla Alexander Girardi Hall.

Non hanno invece atteso nemmeno l’alba i quattro gatti delle nevi per scendere in pista e cominciare a rimuovere la neve fresca assieme a tutti gli uomini del presidente Enrico Valle e dei suoi più stretti collaboratori, il direttore di gara Adolfo Menardi e di pista Fernando Nucciotti. Mentre è stata confermata per le 18.15 di stasera l’estrazione dei pettorali della discesa di domani in piazza Angelo Dibona, ai piedi dello storico campanile, illuminato a nuovo, della chiesa dei santi Filippo e Giacomo nel cuore di Cortina

Ieri a Lindsey Vonn era toccato in sorte il numero 17. Che per qualcuna porta bene e per qualche altra male. O non dice proprio niente come a quasi tutte le campionesse dello sci che non vestono d’azzurro. E comunque a Elena Fanchini era piaciuto il 18. Molto più importante è invece semmai sottolineare il fatto che la bresciana della Val Camonica, dopo il trionfo di ieri a Cortina, è entrata a far parte del club privilegiato delle magnifiche sette della discesa di Coppa del Mondo assieme a Tina Maze e Tina Weirather, alla detentrice della sfera di cristallo Anna Fenninger, oltre che a Lindsey Vonn, Lara Gut e a Elisabeth Goergl. E tra queste solo l’austriaca Fenninger e la liechtensteinese Weirather non hanno mai vinto almeno una volta sull’Olympia delle Tofane.

  
 Ticketing
Qui trovi i biglietti della Coppa del Mondo Sci di Cortina d'Ampezzo e info Dolomiti Bus (Feltre - Cortina). Entra nel nostro Ticket Shop
 
 Countdown
 Partners
 Webcam
webcam
 Newsletter
Rimani in contatto, iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti direttamente sulla tua mail
Fondazione Cortina 2021
Via Marangoi, 1
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Partita IVA 01181440254
Tel. +39 0436 875514
Fax +39 0436 875514
worldcup@cortina2021.com

Impressum | Powered by   Juniper-XS - Cavalese (Tn)