19-20 gennaio 2019
Olympia delle Tofane - Cortina d'Ampezzo

La rivincita tra otto giorni a Cortina

La discesa di Altenmarkt all'intramontabile Lizi Goergl, ma sull'Olimpia delle Tofane sabato Riesch, Fenninger e Maze sognano un altro prestigioso successo

 

Data: 11/01/2014
Luogo: Cortina d'Ampezzo

Ad una settimana dal classico appuntamento di Cortina d’Ampezzo con la Coppa del Mondo e la discesa di sabato prossimo, alle dieci e mezza, sull’Olimpia delle Tofane, tra una manche e l’altra del gigante di Adelboden, vinto dal fantastico Felix Neureuther, l’intramontabile Elisabeth Goergl ha conquistato il successo nella libera di Altenmarkt-Zauchensee nel Salisburghese. C’è chi la chiama Lizi e chi Lizz, non fa molta differenza. Di sicuro la campionessa austriaca di Bruck an der Mur è da tutti conosciuta nel mondo dello sci per il suo straordinario temperamento e per le grandi doti d’adattabilità a tutti i percorsi e in tutte le discipline. Basti pensare che ha debuttato in Coppa del Mondo addirittura nel duemila raccogliendo i suoi primi podi tra le porte strette come nel gigante e nello slalom ampezzani del 2009. Campionessa del mondo a Garmisch in superG e in discesa, Lizi Goergl, che compirà 33 anni durante le Olimpiadi di febbraio a Sochi, dove mira ad aggiungere altre medaglie alle due di bronzo già vinte ai Giochi di Vancouver, è salita oggi per la 35esima volta su un podio di Coppa del Mondo e per la seconda sul gradino più alto in discesa.

Ad Altenmarkt la Riesch e la Fenninger, ma anche la Weirather e la Gutt si giocavano la leadership in Coppa del Mondo e invece, a sorpresa, si è imposta la Goergl scesa con il pettorale numero 28 dopo che già la connazionale Anna Fenninger, che era stata più veloce di Maria Riesch per 7 centesimi di secondo, si pregustava il successo sulla pista di casa dove per tutta la scorsa settimana si era allenata con l’intera squadra austriaca di velocità. Anna Fenninger si consola comunque con il primo posto raggiunto nella generale di Coppa del Mondo scavalcando di sei punti Maria Riesch (terza) che ha invece allungato sulla svizzera Abderhalden nella classifica stagionale di discesa. Il cambio d’allenatore, da Walter Ronconi di Bardonecchia al ticinese Mauro Pini, non ha portato fortuna a Tina Maze come a volte succede nel mondo del calcio. La campionessa slovena ha infatti chiuso al dodicesimo posto inserendosi tra altre due illustri battute, Lara Gut e Julia Mancuso, ma è apparsa in chiara crescita di condizione e in grado di duellare alla pari con la Riesch, ma anche con la Fenninger e la Weirather già nel prossimo weekend sull’Olimpia delle Tofane dove l’anno scorso è stata seconda nella libera vinta da Lindsey Vonn e terza nel superG a 34 centesimi dalla forte tedesca Rebensburg.

Non bene le azzurre. La migliore delle quali è stata Daniela Merighetti, sconsolata diciassettesima, ma la bresciana, appena vede le Tofane, s’illumina d’immenso e di colpo si rasserena pensando che, sulla pista che da Pomedes scende al Camineto di Rumerlo, ha trionfato soltanto due inverni fa. Al salto dei Cacciatori di Altenmarkt, dopo un minuto di discesa, ha rischiato invece molto Elena Fanchini che per fortuna nella rovinosa caduta ha perso subito entrambi gli sci e non è volata fuori pista, seppur nelle reti di protezione. Subito soccorsa dal tecnico cortinese Alberto Ghezze, la più anziana delle tre Fanchini ha comunque raggiunto il traguardo con le proprie gambe e, anche se un po’ ammaccata, sarà in pista giovedì mattina dalle 10.30 per la prima sessione di prove della discesa ampezzana di Coppa del Mondo.        

 

  
 Ticketing
Qui trovi i biglietti della Coppa del Mondo Sci di Cortina d'Ampezzo e info Dolomiti Bus (Feltre - Cortina). Entra nel nostro Ticket Shop
 
 Countdown
 Partners
 Webcam
webcam
 Newsletter
Rimani in contatto, iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti direttamente sulla tua mail
Fondazione Cortina 2021
Via Marangoi, 1
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Partita IVA 01181440254
Tel. +39 0436 875514
Fax +39 0436 875514
worldcup@cortina2021.com

Impressum | Powered by   Juniper-XS - Cavalese (Tn)